STAGIONALITÀ NEL SETTORE RADIO TELEVISIVO


Fonte: MLPS

televisione-6751 Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è intervenuto, rispondendo all’Interpello del 2 ottobre 2019, n. 6 per chiarire alcuni aspetti riguardanti l’ammissibilità di instaurazione di contratti stagionali nel settore radio-televisivo.

Nel dettaglio, la risposta del Ministero ha voluto definire il corretto comportamento in seguito ad un istanza promossa dalla Confindustria Radio Televisioni, circa i limiti di utilizzabilità del lavoro stagionale per stipulare contratti di lavoro a termine anche nelle ipotesi di “preparazione e produzione di spettacoli per il personale non menzionato nella lett. e) dell’ art. 1 della legge 18 aprile 1962, n. 230,” o “per il lavoro di addetto ai singoli spettacoli o serie di spettacoli consecutivi di durata prestabilita”.

Inoltre, la stessa Confindustria Radio Televisioni, aveva chiesto al Ministero, delucidazioni circa la possibilità di individuare ulteriori ipotesi di stagionalità, (oltre quelle già previste dal richiamato D.P.R. n. 1525/1963.) attraverso la contrattazione collettiva.

L’Istituto, quindi, ha chiarito che le disposizioni in materia di pause tra contratti a termine non trovano applicazione nei confronti delle attività stagionali, nè in quelle individuate attraverso decreto, nè nelle ipotesi individuate dai contratti collettivi. Inoltre, rimane confermata la possibilità di fare ricorso a contratti di lavoro stagionali anche nel settore radiotelevisivo per specifici spettacoli o serie di spettacoli, ovvero di programmi radiofonici e/o televisivi, nel rispetto di quanto previsto al punto 49 del D.P.R. n. 1525/1963.

Infine, riguardo alla seconda questione, il MLPS ha riaffermato la possibilità di ricorrere alla contrattazione collettiva di settore per individuare ulteriori ipotesi di attività stagionali rispetto a quelle già indicate dal D.P.R. n. 1525/1963. Alle stesse non si applicano i limiti sui contratti di lavoro subordinato a termine.

 

Riferimento:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.