CONTRIBUTO AGGIUNTIVO NASpI: LE ISTRUZIONI DELL’INPS PER I RINNOVI


Fonte: Inps

Con la Circolare del 6 settembre 2019, n. 121, l’Inps ha diramato le istruzioni operative per la gestione dell’incremento del contributo addizionale NASpI, introdotto dal cd. Decreto Dignità (D.L. n. 87/2018) e riguardante i rinnovi dei contratti di lavoro a tempo determinato.

Nel dettaglio, il suddetto provvedimento, volto al contrasto al precariato e alla limitazione dei contratti a tempo determinato, ha previsto l’aumento del contributo addizionale che finanzia l’assicurazione sociale per l’impiego (NASpI). La legge n. 92/2012, infatti, ha stabilito che ai rapporti di lavoro subordinato non a tempo indeterminato si applichi un contributo addizionale, a carico del datore di lavoro, pari all’1,4% della retribuzione imponibile ai fini previdenziali.

Ora, per espressa previsione della Legge n. 96/2018, e così ribadito anche dal Ministero del Lavoro, tale contributo addizionale NASpI è aumentato di 0,5 punti percentuali in occasione di ciascun rinnovo del contratto a tempo determinato verificatisi a decorrere dal 14 luglio 2018, e cioè alla data di entrata in vigore del D.L. n. 87/2018.

Esempio:

  • contratto originario: 1,4%;
  • successivi rinnovi: 1,40% + 0,50% per ogni rinnovo (es. 2° rinnovo: 1,40% + 0,50% 0,50% = 2,40%).

Restano, tuttavia, esclusi dall’applicazione dell’incremento del contributo addizionale NASpI, in quanto già esclusi dalla predetta contribuzione addizionale per opera della Legge n. 92/2012:

  • i rapporti a tempo determinato degli operai agricoli, per effetto delle previsioni dell’articolo 2, comma 3, della legge n. 92/2012, che escludono gli stessi dall’applicazione del regime della NASpI;
  • i rapporti di lavoro domestico;
  • i contratti di lavoro a tempo determinato relativi alle assunzioni di lavoratori adibiti a svolgere attività di insegnamento, di ricerca scientifica o tecnologica, di trasferimento di know-how e di supporto, di assistenza tecnica o coordinamento all’innovazione, stipulati da: università private, incluse le filiazioni di università straniere; istituti pubblici di ricerca; società pubbliche che promuovono la ricerca e l’innovazione; enti privati di ricerca;
  • i lavoratori assunti a termine in sostituzione di lavoratori assenti;
  • i lavoratori assunti a termine per lo svolgimento delle attività stagionali di cui al decreto del Presidente della Repubblica 7 ottobre 1963, n. 1525;
  • gli apprendisti;
  • i lavoratori dipendenti delle pubbliche amministrazioni.

La circolare, inoltre, disciplina la restituzione del predetto contributo addizionale nei seguenti casi:

  • trasformazione del contratto a tempo indeterminato;
  • assunzione del lavoratore a tempo indeterminato entro il termine di sei mesi dalla cessazione del precedente contratto a termine.

Ai fini del versamento della maggiorazione del contributo addizionale NASpI per il periodo compreso tra il 14 luglio e agosto 2019, i datori di lavoro:

  • nel flusso di competenza settembre 2019, provvederanno ad esporre per ogni singolo lavoratore interessato, i valori complessivi relativi ad ognuno dei rinnovi intervenuti nel periodo sopra indicato;
  • per i dipendenti non più in forza, dovranno valorizzare nella sezione individuale dei flussi Uniemens di competenza settembre e/o ottobre 2019 gli stessi elementi evidenziati per i dipendenti ancora in forza, ma non saranno valorizzate le settimane, i giorni retribuiti e il calendario giornaliero.

Si ricorda infine, che le regolarizzazioni effettuate entro il giorno 16 del terzo mese successivo a quello di emanazione della presente circolare avverranno senza aggravio di oneri accessori.

 

Riferimenti normativi:

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.