CONGEDO DI MATERNITÀ OBBLIGATORIO: LE ISTRUZIONI DELL’INPS IN SEGUITO ALLE MODIFICHE NORMATIVE


Fonte: INPS

Con messaggio del 6 maggio 2019, n. 1738, l’Inps ha fornito le prime istruzioni operative relative alla possibilità, destinata alle neomamme, di optare per l’astensione obbligatoria dal lavoro esclusivamente dopo il parto ed entro i cinque mesi successivi allo stesso, secondo le previsioni dell’articolo 1 comma 485 della Legge di Bilancio 2019, che ha sostituito il co. 1 art.16 d.lgs 151/2001.

L’effettiva fruizione di questa scelta, in attesa di successiva circolare più dettagliata,  può verificarsi a condizione che il medico specialista del SSN, e il medico competente ai fini della prevenzione e tutela della salute nei luoghi di lavoro, attestino che questa ipotesi non arrechi pregiudizio alla salute della gestante o del nascituro.

A tal proposito, al fine di salvaguardare i diritti delle madri che intendano avvalersi della facoltà di astensione esclusivamente dopo l’evento del parto, si segnala che le stesse possono esercitare l’opzione presentando domanda telematica di indennità di maternità, spuntando la specifica opzione.

Tale domanda di maternità deve pervenire prima dei due mesi che precedono la data prevista del parto ed in ogni caso mai oltre un anno dalla fine del periodo indennizzabile.

In particolare, la richiesta deve essere presentata:

  • per via telematica;
  • direttamente sul sito web istituzionale (con PIN dispositivo);
  • tramite Patronato;
  • tramite Contact Center.

In via transitoria, in attesa delle indicazioni definitive, per gli operatori delle strutture territoriali è possibile visualizzare le domande telematiche per i congedi di maternità con specifica richiesta di fruizione esclusivamente dopo il parto.

Si ricorda, infine, che le documentazioni sanitarie necessarie per poter fruire del congedo di maternità esclusivamente dopo il parto devono essere prodotte, alla Sede competente, in originale ed in busta chiusa recante la dicitura “contiene dati sensibili”.

Fonte Inps, messaggio 1738/2019

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.