CDM: REINTRODOTTA LA CIGS PER CESSAZIONE DI ATTIVITÀ


Fonte: Consiglio dei Ministri

Attraverso un apposito comunicato stampa, il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 13 settembre 2018, n. 19, informa di aver approvato, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, un decreto-legge che, tra le altre misure, introduce norme emergenziali a tutela del lavoro relative alla cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS)  per le imprese che versino in condizione di crisi nonché l’individuazione di procedure che consentano alle regioni interessate l’attivazione di specifici percorsi di politica attiva del lavoro.

Lo strumento, valido per il biennio 2019/2020, avrà una durata massima di 12 mesi e sarà subordinato alla stipula di un accordo tra Ministero del Lavoro, Mise e Regioni interessate da sottoscriversi dall’entrata in vigore del decreto.

Per l’accesso al beneficio (c.d. CIGS per cessazione di attività), tuttavia, sarà necessario che le imprese dimostrino la sussistenza di concrete prospettive di cessione dell’azienda, con conseguente riassorbimento occupazionale mediante specifici percorsi di politiche attive, ovvero di un sicuro processo di reindustrializzazione del sito produttivo.

Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri del 13 settembre 2018, n. 19

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.