CONGEDI PARENTALI 2018 PER PADRI LAVORATORI: LE ISTRUZIONI INPS


Fonte: Inps

Con Messaggio del 27 Febbraio 2018, n. 894, l’Inps fornisce precisazioni in merito alla proroga e all’ampliamento del congedo obbligatorio per i padri lavoratori dipendenti e al ripristino, per gli stessi, del congedo facoltativo di cui all’articolo 4, comma 24, lettera a) della legge 92/2012, per le nascite e le adozioni/affidamenti avvenuti nell’anno solare 2018.

Nel dettaglio, viene specificato che, per effetto dell’articolo 1, comma 354, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, la durata del congedo obbligatorio per il padre viene aumentata, per l’anno 2018, a quattro giorni, da fruire, anche in via non continuativa, entro i cinque mesi di vita del figlio o dall’ingresso in famiglia o in Italia del minore in caso di adozione/affidamento nazionale o internazionale.

Per quanto attiene alle modalità di accesso al beneficio, saranno tenuti alla presentazione di apposita domanda, secondo le modalità già indicate della circolare Inps n. 40/2013, soltanto i lavoratori per i quali il pagamento delle indennità sia erogato direttamente dall’INPS, mentre, nel caso in cui le indennità siano anticipate dal datore di lavoro, i lavoratori dovranno comunicare in forma scritta al proprio datore di lavoro la fruizione del congedo di cui trattasi, senza necessità di presentare domanda all’Istituto.

Infine, l’Istituto sottolinea che, per espressa previsione  dell’articolo 1, comma 354, della sopra citata legge è stata ripristinata, per il 2018, la possibilità per il padre lavoratore dipendente di fruire di un ulteriore giorno di congedo facoltativo, previo accordo con la madre e in sua sostituzione, in relazione al periodo di astensione obbligatoria spettante a quest’ultima, fermo restando che, per le nascite e le adozioni/affidamenti avvenuti nell’anno solare 2017, i padri lavoratori dipendenti hanno diritto, secondo le disposizioni contenute nel messaggio n. 828/2017, a due soli giorni di congedo obbligatorio, anche se ricadenti nei primi mesi dell’anno 2018.

Messaggio Inps del 27 Febbraio 2018, n. 894

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.