AMMORTIZZATORI IN DEROGA: NUOVI CHIARIMENTI INPS.


cassa-integrazione-e-periodo-di-prova-450x270Fonte: Inps

Con la Circolare Inps del 14 dicembre 2016, n. 217, l’Inps ricorda le novità in materia di ammortizzatori sociali, in vigore dal 1° gennaio 2017. Dal 1° gennaio, infatti, non saranno più in vigore le norme che finora hanno disciplinato le liste, l’indennità e il collocamento dei lavoratori in mobilità.

L’Istituto illustra la possibilità, per Regioni e Province autonome, di arrivare ad impegnare fino al 50% delle risorse, anziché il 5%, ai fini della proroga degli ammortizzatori in deroga.

La concessione della mobilità in deroga non potrà avvenire oltre il 31 dicembre 2016.

La citata quota percentuale, peraltro, può essere superata a condizione che l’integrale copertura degli oneri aggiuntivi ricada sulle finanze regionali e sulle risorse assegnate alla Regione o Provincia autonoma nell’ambito di piani e programmi coerenti con la destinazione.

Invero, il Ministero del Lavoro riconosce a regioni e province autonome la possibilità di porre in essere provvedimenti di concessione di ammortizzatori aventi effetti di durata anche oltre il 31 dicembre 2016. Tale possibilità trova dei limiti per la mobilità in deroga.

La mobilità in deroga, infatti, rappresenta l’estensione a una platea di beneficiari più ampia della mobilità ordinaria, dalla quale mutua diversi aspetti della disciplina.

Le Regioni e le Province autonome possono concedere provvedimenti di mobilità in deroga con effetti di durata oltre la data del 31 dicembre 2016 soltanto nel caso in cui il trattamento abbia inizio entro la fine dell’anno 2016 oppure abbia decorrenza successiva al 31 dicembre 2016, ma a patto che la mobilità in deroga sia consecutiva esclusivamente alla fruizione di un precedente intervento di mobilità ordinaria scaduto dopo il 31 dicembre 2016.

Circolare Inps del 14 dicembre 2016, n. 217

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...