ROTTAMAZIONE CARTELLE: ON LINE IL MODULO PER L’ISTANZA


Fonte: Equitalia

 Equitalia ha pubblicato sul proprio sito il modello per l’istanza di accesso alla definizione agevolata delle somme iscritte a ruolo, come introdotta dall’art.6, Dl n.193/2016.

Il decreto fiscale, infatti, ha previsto che i debiti iscritti a ruolo, affidati agli agenti della riscossione negli anni dal 2000 al 2015, possono essere estinti da parte dei contribuenti senza il versamento delle sanzioni e degli interessi di mora maturati sui debiti stessi, purchè venga presentata apposita istanza entro il 90°giorno dal 24.10.2016 (data di entrata in vigore del Dl).

Il contribuente, tramite il modello DA1, indica i propri dati anagrafici e i numeri di riferimento delle cartelle per le quali intende aderire alla definizione agevolata, nonchè dichiara il numero di rate (massimo 4) con cui intende versare le somme debitorie. Il modello compilato va presentato presso gli sportelli dell’Agente di riscossione ovvero via PEC alla Direzione regionale di Equitalia Servizi di Riscossione competente territorialmente, insieme al documento d’identità.

Successivamente, entro il 24.4.2017 (180 giorni dalla data di entrata in vigore del decreto), l’agente della riscossione comunica ai debitori che hanno presentato la dichiarazione suddetta: l’ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della definizione; l’ammontare delle singole rate; giorno e mese di scadenza di ciascuna rata.

Si ricorda che la prime due rate sono ciascuna pari a 1/3 del totale debitorio, mentre la terza e la quarta sono ciascuna pari ad 1/6 delle somme dovute. La scadenza della terza rata non può superare il 15.12.2017 e la scadenza della quarta rata non può superare il 15.3.2018.

Il mancato, insufficiente o tardivo versamento di una qualunque rata di quelle prestabilite comporta la decadenza della definizione agevolata.

Il contribuente può richiedere, compilando l’istanza, che le somme vengano addebitate direttamente sul proprio conto corrente.

Scarica il MODELLO DA1

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...