DURC ON-LINE: ISTRUZIONI DAL MINISTERO DEL LAVORO.


durcFonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Con la Circolare del 2 novembre 2016, n. 33, il Ministero del Lavoro ha offerto le indicazioni operative a seguito della pubblicazione del D.M. 23 febbraio 2016 in tema di Durc on line.

Si segnalano, in particolare:

1. l’articolo 2 con il quale si stabilisce che la verifica da parte delle Casse edili deve essere effettuata nei confronti:

  • sia delle imprese classificate o classificabili ai fini previdenziali nel settore dell’industria o dell’artigianato per l’attività edilizia;
  • sia delle imprese che applicano il relativo contratto collettivo nazionale sottoscritto dalle organizzazioni, per ciascuna parte, comparativamente più rappresentative anche se non classificate nel settore edilizia.

2. l’articolo 5 che statuisce come l’impresa, soggetta a procedura concorsuale,  vada considerata regolare per il solo fatto che gli obblighi contributivi siano scaduti anteriormente alla data di autorizzazione all’esercizio provvisorio o alla data di apertura della procedura di amministrazione straordinaria. La situazione di regolarità risulta, infatti, subordinata al proseguimento dell’attività d’impresa.

Circolare del Ministero del Lavoro del 2 novembre 2016, n. 33

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...