CIGS ED AREE DI CRISI INDUSTRIALE COMPLESSA E CONCLAMATA.


cassa-integrazione-e-periodo-di-prova-450x270Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Con la Circolare del 14 ottobre 2016, n. 38, il Ministero del lavoro fornisce le prime indicazioni operative da applicarsi in materia CIGS, così come riordinata dal Decreto legislativo del 24 settembre 2016, n. 185.

Il Decreto stanzia, nel limite massimo di spesa di 216 milioni di euro per l’anno 2016, della durata massima di 12 mesi, anche oltre il 31 dicembre 2016, un intervento di natura straordinaria, riservato alle imprese operanti in aree di conclamata crisi industriale complessa riconosciuta. Essendo intervento in deroga, le imprese devono avere già fruito della durata massima dei trattamenti di CIGS e, nel 2016, trovarsi impossibilitate nel ricorrere ulteriormente ad un trattamento di integrazione salariale straordinaria.

Le aree di crisi industriale sono individuate e riconosciute dal Ministero stesso, alla data del 08 ottobre 2016.

Il trattamento straordinario potrà essere erogato solo a seguito di accordo presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, con la presenza del Ministero dello sviluppo economico e della Regione presso cui opera l’azienda.

Le istanze, presentate attraverso la modulistica che verrà fornita dal Ministero, andranno presentate alla Direzione Generale degli Ammortizzatori Sociali e I.O. mediante PEC all’indirizzo Dgammortizzatorisociali.div3@pec.lavoro.gov.it.

Nell’istanza l’impresa dichiara di non poter fruire del trattamento di integrazione salariale straordinaria, così come al Decreto Legislativo del 14 settembre 2015, n. 148 e fornire i dettagli del piano di recupero occupazionale e quanto concordato con le Istituzioni regionali per le politiche attive dedicate alla rioccupazione dei lavoratori.

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Circolare del 14 ottobre 2016, n. 38

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...