FONDO GARANZIA INPS: LE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI MODELLI SR.


fallimentoFonte: Inps

L’Inps, con il messaggio 11 maggio 2016 n. 2084, interviene in merito alla corretta presentazione delle istanze al Fondo di Garanzia, avanzate dai lavoratori coinvolti in procedure concorsuali, al fine di ottenere la liquidazione e il pagamento dei trattamenti di fine rapporto e degli altri crediti di lavoro. In particolare, il messaggio in esame chiarisce ed elenca i documenti che devono essere prodotti per consentire l’istruttoria delle domande di prestazione a carico dei Fondi di garanzia ed informa circa la nuove modalità di trasmissione degli stessi.

È opportuno specificare che, ultimamente, l’Istituto ha modificato la tipologia di alcuni modelli di istanza (intervenendo su nomenclatura e codicistica). Infatti i lavoratori interessati, tramite gli appositi moduli, possono chiedere l’intervento del Fondo di Garanzia al fine di ottenere il pagamento del Tfr e delle ultime tre mensilità non retribuite.

Inps Messaggio 11 maggio 2016, n. 2084

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...