ARTIGIANATO: ADEGUATO IL FONDO DI SOLIDARIETA’ BILATERALE ALLA DISCIPLINA DEL D.LGS 148/2015.


finanziamenti2Fonte: Ebav – Ente Bilaterale Artigianato Veneto

In dato 10 dicembre 2015, è stato siglato in Roma l’accoro nazionale sul Fondo FSBA – Fondi di Bilaterale dell’Artigianato.

L’accordo, che consente di adeguare l’attuale Fondo di Solidarietà Bilaterale alle nuove disposizioni previste dal D.Lgs. 148/2015, prevede che il Fondo si applica a tutti i dipendenti delle imprese artigiane che applicano i relativi contratti collettivi di lavoro, anche se occupano meno di 6 dipendenti; vengono riconosciute le prestazioni previste dagli art. 30 e 31 del citato D.Lgs. 148 (assegno ordinario per 13 settimane nel biennio e assegno di solidarietà per 26 settimane nel biennio).

Quanto all’aliquota di finanziamento del Fondo, l’accordo prevede la contribuzione dello 0,45% a carico del datore di lavoro, mentre a carico del lavoratore l’aliquota sarà pari allo 0,15% a partire dal 1 luglio 2016.

In merito alle quote, la raccolta della contribuzione avverrà sempre per il tramite del mod. F24, mentre le prestazioni saranno erogate per il tramite di EBAV.

Sotto il profilo strettamente operativo, bisognerà intervenire a livello regionale per adeguare le procedure esistente alle nuove modalità previste dall’accordo, ivi compresa la definizione dell’importo da trattenere e da versare alla bilateralità.

Testo Accordo

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...