CONGEDO PARENTALE IN MODALITA’ ORARIA: LE ISTRUZIONI DELL’INPS.


MaternitàFonte: Inps

Con la Circolare del 18 agosto 2015 n. 152 – a seguito della novità introdotte dal decreto legislativo del 15 giugno 2015, n. 80, attuativo della delega contenuta nel Jobs Act –  l’Inps fornisce le indicazioni sui criteri di fruizione, computo ed indennizzo del congedo parentale su base oraria, e tutte le istruzioni operative per la presentazione della relativa domanda.

Infatti dalla stessa data del 18 agosto è disponibile on line la procedura per consentire al genitore lavoratore dipendente l’invio della domanda per la fruizione su base oraria del congedo parentale che si aggiunge al quella mensile e giornaliera.

Nel caso in cui tale istanza fosse avanzata, il genitore ha l’onere di comunicare al datore di lavoro la fruizione del congedo parentale con due giorni di preavviso indicando l’inizio e la fine del periodo di congedo.

Restano invariate le modalità di invio della domanda mediante uno dei seguenti canali: WEB, Contact Center Integrato, Patronati.

Circolare Inps 18 agosto 2015, n. 152

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...