AMMORTIZZATORI IN DEROGA: L’INPS DETTA LE ISTRUZIONI OPERATIVE


BONUS 80 EUROFonte: Inps

A seguito dell’emanazione del Decreto Interministeriale del 1 agosto 2014, n. 83473 con il quale sono stati rivisitati e regolamentanti gli aspetti e i criteri di concessione degli ammortizzatori sociali in deroga, l’Inps con la Circolare del 27 maggio 2015 n. 107 ripercorre le condizioni fissate dal sopra citato decreto analizzando gli aspetti operativi peculiari e le condizioni necessarie per ottenere il riconoscimento.

Il Ministero del Lavoro, oltre che con il Decreto Interministeriale riportato, era già intervenuto a suo tempo con alcuni provvedimenti in materia e in particolare con la Circolare del 11 settembre 2014, n. 19 e con la nota del 24 novembre 2014, prot. 5425.

Ricordiamo che le disposizioni contenute nel decreto si applicano agli accordi stipulati – in sede regionale per le imprese ubicate nel territorio di una singola regione ed in sede governativa per le imprese c.d. plurilocalizzate – dal giorno della data di pubblicazione del decreto medesimo.

Circolare Inps n. 107 del 27 maggio 2015.

 

2 risposte a “AMMORTIZZATORI IN DEROGA: L’INPS DETTA LE ISTRUZIONI OPERATIVE

    • Salve Luca,
      le corresponsioni per le indennità di mobilità in deroga dipendono da Regione a Regione. Quindi è opportuno sentire l’Inps di competenza.
      Ricordiamo che le risposte di LaborTre non sono valide ai fini di prova o giuridici e non possono essere fatte valere quali risposte ufficiali.
      Lo staff LaborTre

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...