PENSIONI E AMMORTIZZATORI IN DEROGA 2015: EMANATO IL DECRETO LEGGE


Fonte: Consiglio dei Ministri

Il Consiglio dei Ministri ha varato in data 21 maggio 2012 il Decreto legge n.65/2015 al fine di adottare alcune misure urenti in tema di pensioni e ammortizzatori sociali.

In particolare il provvedimento si adegua a quanto stabilito dalla Corte Costituzionale con la sentenza del 30 aprile 2015 n. 70 relativamente al riconoscimento della rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici a suo tempo sospesa in base alle previsioni introdotte dalla D.L. 201/2011. Il Decreto Legge 65/2015 ora riadegua i trattamenti pensionistici con la restituzione del dovuto a decorrere da Agosto 2015 e con effetti retroattivi dal 2012.

Inoltre il Decreto Legge emanato dall’Esecutivo prevede:

  • il rifinanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga (cassa integrazione, mobilità e contratto di solidarietà in deroga);
  • l’adeguamento alle previsioni di cui all’art. 2751-bis del c.c. in merito al grado di privilegio delle eventuali quote di finanziamento assistito non rimborsato (riconosciute per il pagamento della Qu.i.r.) in caso di procedura concorsuale.

Decreto Legge 21 maggio 2105 n. 65

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...