AGRICOLTURA: LE ISTRUZIONI PER L’ASSUNZIONE DEI GIOVANI.


agricolturagiovFonte: Inps

Con il Messaggio n. 3448 del 21 maggio 2015, l’Inps ha diramato e illustrato gli adempimenti a carico delle competenti sedi per l’ammissione al beneficio delle aziende agricole qualora effettuino  operai agricoli di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

 Già con la circolare n. 137 del 5 novembre 2014, l’Istituto illustrava le novità normative introdotte dall’art. 5, comma 4, del Decreto Legge 24 giugno 2014, n.91,convertito con modificazioni dalla L. 11 agosto 2014, n. 116, finalizzate alla promozione di forme di occupazione stabile in agricoltura attraverso la previsione di incentivi in favore dei datori di lavoro agricoli che assumono, nel periodo compreso tra il primo luglio 2014 e il trenta giugno 2015, giovani operai agricoli.

 Tra le varie questioni operative affrontate nel messaggio, l’Inps ha precisato che, con riferimento al requisito dell’incremento occupazionale netto di cui al punto 5 della circolare 137/2014, lo stesso va accertato esclusivamente attraverso il confronto tra il numero di giornate lavorate nei singoli anni successivi all’assunzione e il numero di giornate lavorate nell’anno precedente l’assunzione.

Messaggio Inps del 21 maggio 2015, n. 3448.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...