INDENNITA’ MALATTIA E TUBERCOLOSI: I NUOVI VALORI VALIDI PER IL 2015.


Malattia1Fonte: Inps

Con la Circolare n. 78 del 16 aprile 2015 l’Inps diffonde i nuovi valori ai fini della liquidazione delle indennità di malattia, maternità/paternità e tubercolosi, la cui misura deve essere calcolata con riferimento a periodi di paga compresi nell’anno 2015.

I nuovi importi sono essere riferiti agli importi giornalieri sulla cui base vanno determinate le prestazioni economiche di cui trattasi a favore delle categorie di lavoratori interessate e individuate nella stessa circolare.

L’Istituto ricorda che, relativamente all’indennità di tubercolosi, i criteri indicati valgono  soltanto per i primi  180  giorni di assistenza per i soggetti che hanno diritto all’indennità di malattia; per le restanti categorie aventi diritto all’indennità di tubercolosi, ma non a quella di malattia, si rammenta che le prestazioni vanno erogate commisurandole alla misura fissa.

Con riferimento agli importi da corrispondere per l’anno 2015 a titolo di indennità antitubercolari, si rinvia alla circolare n. 2 del 16.01.2015.

Circolare n. 78 del 16 aprile 2015.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...