AMMINISTRATORI UNICI DI SOCIETA’: I PREMI INAIL SONO DOVUTI.


inail2Fonte: Inail

L’Inail con nota n. 1501 del 27 febbraio 2015 (pubblicata il 18 marzo 2015) affronta la questione in merito all’obbligo – o meno – di copertura assicurativa per gli amministratori unici di società titolari di poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione.

Secondo l’istituto, infatti, “l’assoggettamento dell’amministratore unico di una  società all’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro ricorre, sotto il profilo del requisito soggettivo, dato che egli è socio della medesima  società comunque denominata, costituita od esercitata. L’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali infatti estende la tutela assicurativa in  favore dei soci che svolgono un’attività lavorativa, manuale o non manuale in favore della società medesima con carattere di abitualità, professionalità e sistematicità.”

Pertanto, l’amministratore unico che sia socio della società che gestisce e che svolge  un’attività manuale protetta, si trova anch’egli in posizione di “dipendenza funzionale”  rispetto alla società da esso amministrata, beninteso quando svolge manualmente una delle  attività protette ai sensi dell’art. 1 del d.p.r. 1124/65, necessarie al raggiungimento dello  scopo sociale, in conformità alle direttive della società e all’interno dell’organizzazione sociale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...