ANTICIPO TFR IN BUSTA PAGA OGNI MESE: ECCO IL DECRETO ATTUATIVO


TFRFonte: Gazzetta Ufficiale

Con la pubblicazione in G.U. del 19 marzo 2015 del DPCM 10 febbraio 2015 , n. 29 parte l’operazione “Tfr in busta paga ogni mese” così come introdotta dalla Legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge di Stabilità 2015).

Il DPCM 29/2015 fornisce la necessaria regolamentazione affinché i lavoratori possano manifestare la propria volontà e richiedere la liquidazione mensile della cosiddetta Qu.i.r. – Quota integrativa della retribuzione – costituita dal trattamento di fine rapporto maturando.

Secondo quanto stabilito dal DPCM pubblicato, potranno avanzare istanza per la liquidazione mensile della Qu.i.r.:

  • tutti i lavoratori dipendenti da datore di lavoro del settore privato;
  • con rapporto di lavoro subordinato in essere da almeno sei mesi;
  • per i quali trova applicazione l’istituto del TFR.

Rimangono invece esclusi:

  • i lavoratori dipendenti domestici;
  • i lavoratori dipendenti del settore agricolo;
  • i lavoratori dipendenti con corresponsione periodica del Tfr o accantonamento presso soggetti terzi;
  • i lavoratori dipendenti da datori di lavoro sottoposti a procedure concorsuali;
  • i lavoratori dipendenti da datori di lavoro ammessi ad un un accordo di ristrutturazione dei debiti (art. 182 legge fallimentare);
  • i lavoratori dipendenti da datori di lavoro ammessi a piani di risanamento aziendale ( art. 67, comma 3 legge fallimentare);
  • i lavoratori dipendenti presso unità produttive interessate da interventi di integrazione salariale straordinaria e in deroga in corso;
  • i lavoratori dipendenti da datori di lavoro ammessi ad un accordo di ristrutturazione dei debiti   e   di soddisfazione dei crediti di cui all’articolo 7, della legge 27 gennaio 2012, n. 3.

L’opzione di liquidazione mensile del tfr è ammessa anche in caso di conferimento del TFR maturando alle forme pensionistiche complementari. In tal caso il lavoratore manterrà, senza interruzione, la partecipazione al Fondo pensionistico complementare e la contribuzioni qualora prevista.

Non risulta ammessa, invece, la richiesta di liquidazione della Qu.i.r. nel caso in cu il lavoratore abbia in corso forme di finanziamento garantite dal Tfr e sino al rientro totale del prestito. Di ciò il lavoratore dovrà darne notizia al proprio datore di lavoro.

La Qu.I.R. avrà un valore pari alla quota maturanda mensilmente del TFR  al netto del contributo dello 0,50%.

Ai fini fiscali la Qu.I.R. sarà assoggettata a tassazione ordinaria e non è imponibile ai fini previdenziali. Non sarà, inoltre, considerata ai fini della determinazione della aliquota di imposta per la tassazione separata del TFR e non computerà alla determinazione dei limiti di reddito complessivo ai fini delle “altre detrazioni” di cui all’articolo 13, comma 1-bis, del TUIR.

I lavoratori potranno presentare le istanze di liquidazione mensile della Qu.I.R., attraverso il modulo appositamente predisposto e pubblicato in allegato al DPCM.

L’erogazione della Qu.I.R. e’ operativa a partire dal mese successivo a quello di formalizzazione della istanza ovvero, a quello in cui si verifica la risoluzione del rapporto di lavoro, ove antecedente.

La manifestazione di volontà esercitata, che avrà validità sino al 30 giugno 2018,  risulta irrevocabile.

E’ necessario far presente che il DPCM 29/2015 entrerà definitivamente in vigore solo da Aprile 2015 per effetto della “vacatio legis”. Sino ad allora non sarà possibile, per i lavoratori, presentare alcuna istanza che saranno pertanto valide, si presume, solo con le retribuzioni di Aprile 2015.

 DPCM 10 febbraio 2015, n. 29.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...