INAIL: PROROGABILE LA SCADENZA CHE CADE DI SABATO O GIORNO FESTIVO.


Inail1Fonte: Inail

L’Inail – con Nota del 2 marzo 2015, n. 1550 – ha fornito alcuni chiarimenti in merito ai termini degli adempimenti amministrativi da applicare, in via analogica, alle diposizioni dettate dal legislatore in ambito processuale.

Al riguardo, l’Istituto comunica che nel caso in cui la scadenza del termine di 30 giorni previsto per gli adempimenti ex art. 12, commi 3 e 4 , D.P.R. n. 1124/1965 (comunicazione della modifica di estensione e natura del rischio, variazioni riguardanti il titolare dell’azienda, la sede ecc.) cada di sabato, l’adempimento è considerato tempestivo se effettuato il primo giorno lavorativo successivo.

Pertanto tutti verbali sanzionatori ad oggi trasmessi devono intendersi annullati e non validi qualora risultino corrispondere ai requisiti di cui alla nota in esame.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...