FONDI PENSIONE: IMPOSTA SOSTITUTIVA AL 20%.


FONDI PREVIDENZA COMPLEMENTARE

Fonte: Agenzia delle Entrate.

L’Agenzia delle Entrate, con Circolare del 13 febbraio 2015 n. 2/E, fornisce chiarimenti in merito alle novità fiscali introdotte dall’articolo 1 della Legge 23 dicembre 2014 n. 190 in materia di tassazione delle forme pensionistiche complementari.

La legge di stabilità 2015 ha aumentato al 20% l’aliquota dell’imposta sostitutiva, di cui all’articolo 17 comma 1 del D.lgs. 5 dicembre 2005 n. 252 da applicare sul risultato di gestione maturato nel periodo di imposta dalle forme di previdenza complementare, con effetto retroattivo dal 1° gennaio 2014. L’aumento di tassazione riguarda i fondi pensione in regime di contribuzione definita o di prestazione definita, comprese le forme pensionistiche individuali, nonché i fondi già istituiti al 15 novembre 1992.

Circolare del 13 febbraio 2015 n. 2/E

Visita anche

L3 RICERCA & SELEZIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...