AGENZIE DI SOMMINISTRAZIONE: APPLICABILI LE PROCEDURE DI MOBILITA’.


Licenziamento2

Fonte: Ministero del Lavoro.

Con l’Interpello del 12 gennaio 2015 n. 1, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali esprime il suo parere in ordine all’applicabilità dell’articolo 7 della Legge 604/1966 alle ipotesi di licenziamento per giustificato motivo oggettivo da parte di un’agenzia di somministrazione, di lavoratori assunti con contratto a tempo indeterminato, occupati in ambito di gara pubblica per servizi di somministrazione di lavoro per 36 mesi.

Il Ministero sottolinea che l’articolo 7 della Legge 604/1966, concernente la disciplina della procedura obbligatoria di conciliazione in caso di licenziamenti per giustificato motivo oggettivo, trova applicazione nei confronti di tutti i datori di lavoro, imprenditori e non imprenditori in possesso di determinati requisiti dimensionali, stabiliti dall’articolo 18 comma 8 della Legge 300/1970.

Interpello del 12 gennaio 2015 n. 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...