AGENZIE DI SOMMINISTRAZIONE: REQUISITI PER OPERARE IN ITALIA.


Somministrazione

Fonte: Ministero del Lavoro.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con Interpello del 2 dicembre 2014 n. 31, ha stabilito che l’agenzia di somministrazione in possesso di provvedimento autorizzatorio di uno Stato membro risulta tenuta a presentare una mera richiesta di iscrizione presso l’apposito albo del Ministero del Lavoro italiano e non anche una nuova richiesta di autorizzazione allo svolgimento dell’attività di somministrazione.

La medesima agenzia sarà inoltre tenuta a stipulare una specifica garanzia fideiussoria, qualora non abbia assolto ad “obblighi analoghi” nel rispetto della normativa dello Stato membro di origine. 

Interpello del 2 dicembre 2014 n. 31

Visita anche

L3 RICERCA & SELEZIONE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...