OPZIONE DONNA: LE ULTIME INDICAZIONI DELL’INPS PER ACCEDERE ALLA PENSIONE.


DONNE1

Fonte: Inps.

L’Inps, con Messaggio del 28 novembre 2014 n. 9231, chiarisce che presentazione della domanda e cessazione del rapporto di lavoro subordinato sono richieste al momento della decorrenza del trattamento pensionistico.

A tal riguardo si ricorda che, ai sensi dell’articolo 1 comma 9 della Legge 23 agosto 2004 n. 243, le lavoratrici possono accedere al trattamento pensionistico di anzianità, in via sperimentale fino al 31 dicembre 2015, con liquidazione del trattamento in base alle regole di calcolo del sistema contributivo cd. “regime sperimentale donna”. Requisiti necessari sono:

  • un’anzianità contributiva pari o superiore a 35 anni;
  • un’età pari o superiore a 57 anni per le lavoratrici dipendenti e a 58 anni per le lavoratrici autonome.

La pensione di anzianità decorre dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della relativa domanda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.