ORARIO DI LAVORO: PRECISAZIONI PER L’APPLCIAZIONE DELLE SANZIONI.


lavoro-in-nero1Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il Ministero del Lavoro, con Lettera Circolare n. 14876 del 28 agosto 2014, fornisce nuove indicazioni  per la rideterminazione delle sanzioni per la violazione delle disposizioni in materia di durata massima dell’orario di lavoro, riposo giornaliero, riposo settimanale e ferie annuali che, con Sentenza n. 153 del 4 giugno 2014, la Corte Costituzionale sanciva illegittime.

Il Dicastero, che  era già intervenuto sulla questione con nota n. 12552 del 10 luglio 2014, chiarisce in particolare, che nel ricalcolo delle anzidette sanzioni, che si ricorda, interessano violazioni commesse tra il 1 ottobre 2007  ed il 26 aprile 2008, bisogna considerare quanto statuisce l’art. 1, co° 1177 della Legge 296 del 2006,  secondo la quale “gli importi delle sanzioni amministrative previste per la violazione di norme in materia di lavoro, legislazione sociale, previdenza e tutela della sicurezza nei luoghi di lavoro entrate in vigore prima del  1° gennaio 1999 sono quintuplicati.

Min.Lav. Lettera Circolare n. 14876 del 28 agosto 2014.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...