DIRIGENTI: CHIARIMENTI INPS PER I CODICI QUALIFICA.


inps6Fonte: Inps.

A seguito di continui errori, nei flussi UniEmens, dei codici qualifica “3” e “9” riferiti ai dirigenti, I’Inps con Messaggio n. 6508 del 08 agosto 2014,  torna a precisarne le modalità di corretto utilizzo:

  • l codici “3” o “9” si indicano per le sole aziende industriali;
  • il codice “3” deve essere mantenuto unicamente se si tratta del medesimo rapporto di lavoro in essere al 31/12/2002;
  • la qualifica deve essere “9” in tutti gli altri casi – prima nomina a dirigente intervenuta dall’1/1/2003 in poi, o altro rapporto di lavoro rispetto a quello in essere al 31/12/2002,
  • per i dirigenti di aziende con inquadramento diverso del settore industria la qualifica è unicamente “3”.

Dal ultimo, Istituto rende noto che. le anomalie non sanate, determineranno errori quali: improprie attribuzioni di contributi alla contabilità ex INPDAI in luogo del FPLD, nella assoggettabilità dei dirigenti ex INPDAI al contributo di solidarietà nonché riflessi nella gestione del conto assicurativo finalizzato al trattamento pensionistico.

Messaggio Inps n. 6508 del 8 agosto 2014

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...