CIG IN DEROGA PER IL SETTORE DEGLI APPALTI DI PULIZIA NELLE SCUOLE: LE INDICAZIONI DELL’INPS.


scuole

Fonte: Inps.

Affrontando l’ambito della situazione occupazionale relativa al settore degli appalti di pulizia nelle scuole, l’Inps, con il Messaggio del 22 luglio 2014 n. 6214, rende noto che il Decreto Interministeriale del 10 luglio 2014 n. 82875, recependo i verbali d’accordo del 5 maggio 2014 tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, le OO.SS. e le Associazioni datoriali del settore, prevede il ricorso alla Cassa Integrazione in deroga per il periodo decorrente dal 1° aprile 2014 al 30 giugno 2014.

Il citato Decreto ha stabilito che l’intervento riguarderà un numero massimo di 18.053 unità lavorative dipendenti delle 61 aziende del settore in oggetto come indicate nell’articolo 1 del Decreto. Detti lavoratori saranno sospesi a rotazione con una riduzione media del 59,68% dell’orario di lavoro con picco massimo del 100%. Le aziende anticiperanno il trattamento di integrazione salariale a carico dell’Inps.

Attesa la peculiarità dell’intervento in parola, al fine di garantire l’omogeneità di gestione dei flussi, dei relativi conguagli nonché delle attività di controllo, diversamente da quanto previsto nelle annualità precedenti, dove erano state individuate apposite sedi polo, per l’intervento relativo all’anno in corso, e diversamente alla regola generale, si individuano come sedi competenti alla gestione amministrativa del flusso delle domande quelle che hanno in carico la matricola aziendale e non quelle sedi presso le quali insistono le unità produttive.

Messaggio del 22 luglio 2014 n. 6214

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...