GESTIONE INPS ARTIGIANI,COMMERCIANTI E PROFESSIONISITI SENZA CASSA: ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL QUADRO “RR”.


inps6Fonte: Inps

Con la Circolare n. 74 del 6 giugno 2014 l’Inps fornisce chiarimenti e istruzioni in merito alla compilazione del quadro “RR” da parte dei soggetti iscritti alla gestione previdenziale degli Artigiani, dei Commercianti e da parte dei soggetti tenuti al versamento della contribuzione nella Gestione Separata (Professionisti senza cassa).

L’art. 10, comma 1, del decreto legislativo 241/1997 dispone, infatti, che i soggetti  iscritti all’INPS per i propri contributi previdenziali (ad eccezione dei coltivatori diretti) devono determinarne l’ammontare nella propria dichiarazione dei redditi. L’art. 18, comma 4, dello stesso  decreto prevede che i versamenti a saldo ed in acconto dei contributi dovuti agli enti previdenziali da titolari di posizione assicurativa siano effettuati entro gli stessi termini previsti per il versamento delle somme dovute in base alla dichiarazione dei redditi.

Le istruzioni diramate dall’Istituto Previdenziale arrivano dopo il provvedimento  del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 31 gennaio 2014 (prot. N. 2014/13940), con il quale è stato approvato il modello unico 2014/PF per il periodo d’imposta 2013, nel quale è compreso anche il quadro “RR”  obbligatorio per gli iscritti alle gestioni speciali degli artigiani e commercianti e gestione separata.

 Circolare n. 74 del 6 giugno 2014.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...