DETRAZIONI CARICHI FAMIGLIA: LE REGOLE INPS 2014 PER I NON RESIDENTI.


genitorialita2Fonte: Inps

L’Inps con il messaggio n. 3597 del 28 marzo 2014 (ad oggi non ancora disponibile sul sito ufficiale), chiarisce che sono riconosciute anche per il 2014 le detrazioni per carichi di famiglia dei soggetti residenti all’estero.

I soggetti interessati dovranno però dimostrare, secondo la normativa vigente e tramite idonea documentazione, che i familiari a carico non siano possessori di redditi annui superiori ad euro 2.840,51 al netto di eventuali oneri deducibili.

I beneficiari dovranno oltremodo dichiarare e dimostrare di non godere, presso il proprio Paese di residenza, di ulteriori agevolazioni riconducibili alle forme di carico di famiglia.

L’Inps inoltre segnala che sono in via di pubblicazione – nel sito internet istituzionale al menu Convenzioni Internazionali – le seguenti nuove versioni dei modelli da utilizzare per il riconoscimento delle detrazioni:

  • Mod. CI 501 per residenti nei Paesi UE e Norvegia
  • Mod. CI 502 per residenti nei Paesi extra-UE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...