*AGRICOLTURA: NUOVO CODICE DMAG PER LE GIORNATE A ORARIO RIDOTTO (G.O.R.)


AGRICOLTURAFonte: Inps

Con la Circolare n. 125 del 6 agosto 2013, l’Inps fornisce le istruzioni operative a seguito della interpretazione autentica dell’art. 44 del CCNL per gli operai agricoli e florovivaisti del 25 maggio 2010 e dell’art.59 del C.C.N.L. per i lavoratori dipendenti di Cooperative e Consorzi agricoli del 3 agosto 2010.

Con tale provvedimento l’Istituto Previdenziale istituisce un nuovo codice DMAG – Giornata Orario Ridotto (G.O.R.)

 Nella fattispecie considerata le giornate lavorative ad orario ridotto per i lavoratori con contratto OTD, rappresentano un’ipotesi, esclusivamente connessa al verificarsi di  eventi  di carattere eccezionale, la cui intensità e natura dovrà essere coerente, in termini di durata, con l’interruzione dell’ordinario orario di lavoro e il suo utilizzo non deve essere un fenomeno generalizzato. Non sono pertanto ricomprese, nella fattispecie in esame, le interruzioni dell’attività lavorativa  determinate dalla esclusiva volontà del datore di lavoro o del lavoratore.

Nel modello telematico di denuncia DMAG, al fine di consentire alle aziende di denunciare l’utilizzo di OTD la cui prestazione lavorativa, per gli eventi sopra indicati, è stata resa ad orario ridotto, è stato istituito, a decorrere dal mese di Gennaio 2013, nella sezione “Dettaglio Lavoratore” un nuovo codice contrassegnato dal numero  “7” , presente nel menu a tendina denominato “ Part time/ GOR”.

Ai fini di una corretta denuncia della fattispecie in argomento dovranno obbligatoriamente essere indicati, nel mese di riferimento, il numero complessivo di giorni lavorati ad orario ridotto, il totale delle ore ad orario ridotto e la retribuzione corrisposta a tale titolo.

L’apposita sezione delle dichiarazioni (quadro D) del modulo conclusivo del DMAG è stata integrata con la seguente nuova dichiarazione : “Il sottoscritto dichiara sotto la propria responsabilità di aver retribuito il/i lavoratore/i  O.T.D. ad orario ridotto a seguito di interruzione di giornata lavorativa dovuta a causa di forza maggiore, ai sensi dell’art. 44 del vigente C.C.N.L. per gli operai agricoli e florovivaisti del 25 maggio 2010 e dell’art. art.59   del C.C.N.L. per i lavoratori dipendenti di Cooperative e Consorzi agricoli del 3 agosto 2010 .” 

Tale dichiarazione dovrà essere “obbligatoriamente” contrassegnata nel campo “SI”; in mancanza, il sistema non validerà la denuncia delle giornate ad orario ridotto (codice 7). Si fa presente che le motivazioni a fondamento della citata dichiarazione potranno essere oggetto di verifica, sia in sede amministrativa, che nel corso di attività ispettiva.

Le aziende, nell’ipotesi in cui il lavoratore, nello stesso mese, abbia prestato sia giornate lavorative nel rispetto dell’orario previsto dai contratti vigenti, sia giornate ad orario ridotto per i motivi di cui in premessa, saranno  tenute  ad effettuare, per il medesimo lavoratore, una distinta  compilazione  nella sezione “ dettaglio lavoratore”.

In tale ipotesi il sistema genererà, per il medesimo lavoratore e nello stesso mese, una duplice rappresentazione, una relativa alle giornate svolte ad orario ordinario, l’altra riguardante le giornate ad orario ridotto.

Il nuovo codice sarà messo a disposizione a partire dalla denuncia DMAG del terzo trimestre 2013.

Circolare Inps n. 125 del 6 agosto 2013.

Se hai trovato utile l’articolo clicca “Mi piace”. Ci aiuterai a crescere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.