FIRMATO IL TERZO DECRETO PER I LAVORATORI SALVAGUARDATI


EsodatiFonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Il 23 aprile 2013, il Ministro del Lavoro e delle politiche Sociali, Elsa Fornero, ha firmato, d’intesa con il Ministro delle Finanze, il terzo decreto a favore dei lavoratori salvaguardati, ai quali verrà applicata la precedente normativa in materia di requisiti e decorrenze del trattamento pensionistico. In particolare il suddetto decreto prevede la salvaguardia per un numero complessivo di 10.130 lavoratori, che si aggiungono alle platee di lavoratori già individuati dai precedenti due decreti.

Dal punto di vista delle procedure, la novità principale contenuta nel decreto consiste nell’obbligo di prsentare domanda al fine di accedere al beneficio. Gli autorizzati alla prosecuzione  volontaria dovranno inviare le domande all’INPS, mentre quelli inmobilità e cessati alle direzioni territoriali del lavoro. per tutti l’obbligo dovrà essere assolto entro 120 giorni  dalla pubblicazione del decreto ministeriale in Gazzetta Ufficiale.

Per saperne di più, leggere il Testo Completo del Decreto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.