ENPALS: CERTIFICATI DI AGIBILITA’ SOLO IN VIA TELEMATICA


EventiFonte: Inps

Con il decreto legge n. 78 del 31 maggio 2010, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, recante “Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica”, sono stati previsti l’estensione e il potenziamento dei servizi telematici dell’amministrazione finanziaria e degli enti previdenziali, per la presentazione di denunce, istanze, atti, versamenti, mediante l’utilizzo esclusivo dei sistemi telematici ovvero della posta elettronica certificata.

 Con la circolare n. 169 del 31 dicembre 2010, attuativa della determinazione del Presidente dell’Istituto n. 75 del 30 giugno 2010 ”Estensione e potenziamento dei servizi telematici offerti dall’INPS ai cittadini”, è stato dato avvio a tale processo.

 Successivamente,la Determinazione Presidenzialen. 277 del 24 giugno 2011, le cui disposizioni applicative sono state impartite con circolare n. 110 del 30 agosto2011, hadefinito il calendario della sostituzione delle tradizionali modalità di invio delle istanze all’INPS con la presentazione telematica in via esclusiva.

 In relazione alle citate disposizioni, a seguito dell’entrata in vigore, del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 214, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, che ha previsto, all’art. 21, comma 1, la soppressione, a far data dal 1° gennaio 2012, dell’Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo (Enpals) e l’attribuzione delle relative funzioni all’INPS, il Presidente dell’Istituto ha adottato la determinazione n. 95 del 30 maggio 2012 recante “Istanze e servizi INPS Gestione ex Inpdap ed ex Enpals – Presentazione e consultazione telematica in via esclusiva – Decorrenza -”, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 213 del 12 settembre 2012.

 La citata Determinazione Presidenzialen. 95/2012 ha definito il calendario della sostituzione delle tradizionali modalità di presentazione all’Istituto delle singole istanze di acquisizione del certificato di agibilità a titolo gratuito, e di variazione del medesimo, con la trasmissione in via telematica, stabilendo, in particolare, anche il termine di decorrenza per l’utilizzo esclusivo di tale modalità.

 A tal riguardo, si fa presente che dal 1° gennaio 2013 la trasmissione delle richieste è prevista in modalità esclusivamente telematica, mentre fino al 31 dicembre 2012 continuerà ad essere operativa anche la modalità in uso di presentazione dell’istanza su supporto cartaceo.

 Pertanto, fino al 31 dicembre 2012 le richieste di rilascio del certificato di agibilità, e di variazione del medesimo, relative a prestazioni rese gratuitamente, potranno essere presentate, dalle aziende, dai lavoratori autonomi esercenti attività musicali, nonché dai consulenti e dagli intermediari abilitati,sia avvalendosi delle consuete modalità di presentazione cartacea dell’istanza (cfr. circolare Enpals n. 16/2007, par. 5) sia attraverso la procedura telematica di richiesta del certificato di agibilità disponibile nella sezione “Servizi online” del sito internet www.enpals.gov.it nonché nella sezione “Servizi Online/ex-Enpals/Servizi per tipologia di utente.

Circolare Inps n. 144 del 19 dicembre 2012.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.